Migliori materiali per le cantinette da vino

Una cantinetta per il vino è una soluzione ideale per gli amanti di questo prodotto, che però non possono permettersi di ricavarsi dello spazio in casa per una cantina di fatto. Non solo una cantinetta vi aiuterà a tenere in perfetto ordine i vostri vini preferiti, ma può essere anche un accessorio bello ed elegante per la vostra casa, dato che ne esistono per tutti i gusti, di diversi materiali, forme e dimensioni.

Con questo breve articoli vogliamo indicarvi quali sono le caratteristiche a cui guardare per acquistare la cantinetta da vino giusta per voi e per la vostra casa.
Innanzitutto, bisogna fare una distinzione fra le cantinette refrigerate, dove potete tenere i vostri vini pronti per assaporarli per ogni occasione. Inoltre ci sono cantinette che svolgono la funzione di conservare il vino alla temperatura perfetta e procedere all’invecchiamento.

Questo tipo di cantinetta, ovviamente, richiede maggiore spazio nella propria casa ed ha un costo maggiore.
Molto più richieste, sono le semplici cantinette decorative, nelle quali il vino è conservato così da poterne osservare le etichette in maniera evidente.
Le cantinette possono inoltre essere incassate all’interno di mobili oppure essere collocate liberamente nella propria abitazione.
La scelta più consona sembra essere quella di applicare la cantinetta liberamente, sia per una questione di spazi all’interno dei mobili (bisognerebbe cercare le dimensioni adatte, e spesso ciò comporta farsi costruire la cantinetta su misura) sia per mantenerla come ornamento: sia che abbiate una casa decorata in maniera moderna che in maniera rustica, una cantinetta è sempre un buon metodo per riempire uno spazio vuoto.

I materiali fra cui scegliere sono tanti; per quanto riguardo le cantinette frigo il materiale migliore è sicuramente l’acciaio inox, per la comodità della sua pulizia ma anche per la sua resistenza.
Fra le più gettonate abbiamo la cantinetta da vino in legno, che donano maggior eleganza all’ambiente. In questo caso, ovviamente, bisogna tener conto della manutenzione di cui il legno ha bisogno. Soprattutto nel caso in cui acquistiate una cantinetta di legno pregiato.
Altri materiali fra cui scegliere sono il ferro battuto e la pietra: quest’ultima, assicura il raggiungimento della temperatura ideale per il vino, soprattutto perché assorbe l’umidità dell’ambiente.

Navigazione articoli