Web Design, l’evoluzione del design nel tempo

La storia del web design è costellata da un buon numero di eventi o momenti importanti che in diversi modi hanno fatto si che si arrivasse allo stato attuale. In principio non esistevano le agenzie web design, ma ogni società o persona che aveva il desiderio di creare un sito internet doveva trovare da solo i mezzi per poter raggiungere il risultato migliore. La struttura dei siti presenti all’interno della rete internet era molto diversa da quella che si vede al giorno d’oggi; un esempio è senza ombra di dubbio il fatto che le pagine web non avessero immagini di alcun tipo, ma erano principalmente formate da parti testuali. Un esempio significativo lo si può tranquillamente individuare nella primissima versione della pagina web dedicata al CERN, ossia il Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire. Tale sito era diviso in sezioni ma essenzialmente si trattava di pagine senza la minima traccia di immagini o altri media. Con l’introduzione di tecnologie come il Flash da parte di Macromedia, durante il 1996 si è potuto iniziare a gestire in maniera più profonda l’aspetto grafico dei siti internet. Mediante la piattaforma precedentemente citata si dava la possibilità alle persone di inserire lavori di grafica vettoriale e animazioni.

L’introduzione del Php e WordPress

Un altro passo molto importante nella storia del web design è sicuramente l’introduzione del Php. Questo linguaggio di programmazione, molto simile al C per alcuni aspetti, veniva e viene considerato un potente strumento con cui gli sviluppatori potevano creare pagine web in maniera creativa. Ma il lavoro di creazione di siti e del web design è stato sicuramente agevolato con la nascita di WordPress. Il CMS (Content Management System) in questione mette a disposizione una serie di modelli già pronti e strumenti di varia tipologia per poter portare a compimento il proprio lavoro in maniera molto semplice. Tale strumento è divenuto molto famoso negli ultimi anni tanto da essere utilizzato da professionisti del settore per la creazione di siti e anche da persone che non conoscono lo sviluppo di pagine web mediante l’utilizzo di codice Html o simili.

Le agenzie di web design

È da considerare però che non tutte le persone riescono a progettare un sito internet da zero, nonostante la moltitudine di strumenti messi a disposizione da software house per gli utenti. Per questo motivo e vista la crescente domanda di siti internet per privati è nato un nuovo tipo di impiego, ossia il web design. Questa figura professionale possiede tutte le conoscenze relative ai vari linguaggi concernenti lo sviluppo per il web, come ad esempio l’Html, L’Asp, Php, il CSS e così via. Tali conoscenze, abbinate ad un uso professionale di strumenti come i vari editor esistenti portano queste persone a gestire la parte grafica di un sito internet professionalmente. Una agenzia web design è il passo successivo dopo l’introduzione della figura professionale precedentemente citata. Esistono una grande moltitudine di queste agenzie sul territorio che mettono a disposizione una grande varietà di servizi, molto diversi tra loro. Se prima questo tipo di attività era davvero poco diffusa, al giorno d’oggi queste agenzie risultano essere davvero molto impegnate. Un esempio è il web design a Varese che vede una notevole espansione grazie alla presenza di agenzie di web design sul territorio, capaci di soddisfare le esigenze del cliente in maniera ottimale utilizzando le proprie conoscenze ed esperienze accumulate negli anni di attività.

Navigazione articoli